martedì 2 aprile 2013

Capannina Forte dei Marmi !!!

Quanti di voi scelgono la Toscana per le proprie vacanze? Bè se non lo avete mai fatto sono sicura che da oggi lo farete. Volete sapere il perchè? Una sola risposta ... LA CAPANNINA.
La Capannina. Il mito è a Forte dei Marmi..

Da oltre 84 anni il locale che fa tendenza in Italia e nel mondo è in Versilia.

La Capannina di Franceschi. Un mito dal fascino immutato che oggi si racconta grazie alla rete.


Quando si tratta di serate, c'è chi sceglie di seguire le ultime mode e le sperimentazioni del momento e chi, invece, vuole solide certezze dal sapore revival. Ovunque nel mondo questo rappresenta un bivio, una scelta necessaria da fare, ovunque ma non a Forte dei Marmi, a Viareggio, a Pietrasanta o a Lido di Camaiore, insomma in Versilia, dove il mito vivente della Capannina - il locale in attività con la storia più lunga - dal 1929 rappresenta la più completa offerta dedicata all'intrattenimento notturno.
La Capannina. La discoteca.
Chiamare la Capannina di Franceschi, per molti Capannina Forte dei Marmi, una discoteca è decisamente riduttivo, così come lo è definirla un locale multifunzione: ristorante, sala da ballo, piano bar, veranda sul mare ecc.

La Capannina infatti è la discoteca più famosa del mondo, oltre che quella con la più lunga storia, ma soprattutto il club in cui si fondono perfettamente le due anime della notte. Ogni serata vede infatti alternarsi dj set dalle sonorità attualissime e band dal vivo che si esibiscono sul suo palco lo stesso calcato da: Ray Charles, Gloria Gaynor, Edit Piaff, James Brown, Graces Jones e tutti i grandi della canzone italiana e i big della musica interanzionale. E, soprattutto, vede sctenarsi in pista il pubblico più chic della Versilia, ragazze decisamente glamour e ragazzi molto eleganti.

Serate raccontate ogni settimana con tantissime foto Capannina e filmati raccolti nel canale riservato ai più bei video nelle discoteche della Versilia.

IL SITO CHE RACCONTA LE PIÙ SERATE NELLE DISCOTECHE TRA FORTE DEI MARMI E VIAREGGIO.


Un locale così non poteva che meritare una vetrina d'eccezione e l'ha trovata recentemente grazie a Discoteche Versilia Punto it, un autentico portale dedicato al divertimento notturno in Toscana. Una autentica piattaforma di contenuti, ideata da un copywriter e seo copywriter, articolata sui più popolari social network. Una opportunità per chi ha un blog per collaborazioni davvero interessanti, migliorando le visite del proprio sito e ricevendo kit decisamente glamour. Per farlo, basta inviare il proprio "ho un blog, collaboriamo" a info@discotecheversilia.it
A dirla tutta www.DiscotecheVersilia.it è molto più di una vetrina, il sito offre infatti un servizio davvero efficiente, in grado di fornire tutte informazioni desiderate e di prenotare liste, tavoli e cene nelle migliori posizioni e con il massimo dei vantaggi. Basta infatti:
  • chiamare il 347.477.477.2 (risponde Luca) o scrivere un SMS o contattare il numero via WhatsApp
  • scrivere a info@discotecheversilia.it per ricevere informazioni e preventivi via email
Ma la piattaforma offre anche la possibilità di seguire la Capannina, di foto in foto, di serata in serata ed essere sempre aggiornatissimi su feste ed eventi.
Lo si può fare come si vuole:

Una bella comodità per chi vuole scoprire gli eventi in programma, tra cui l'immancabile show di Jerry Calà @ Capannina con il suo Sapore di Mare a Forte dei Marmi.


La Capannina del Forte. La storia di un mito.
Quella che stai per leggere è una storia impressionante, i nomi dei protagonisti che verdrai citati nei vari paragrafi ne sono la conferma. Miti che hanno lasciato il loro segno e hanno contribuito a rendere la Capannina la discoteca più famosa del mondo.
Un grande racconto che vale la pena di essere diffuso sulla rete.
DA UN CAPANNO ALLA CAPANNINA.
Era l'estate del 1929 quando ad Achille Franceschi, all'epoca albergatore fortemarmino, venne un'idea destinata a cambiare per sempre il corso della storia della notte. Ripulire un capanno in riva al mare nella sua Forte dei Marmi. La località era la meta di villeggiatura per nobili, intellettuali, artisti e ricchi industriali. Un banco per servire cocktail, alcuni tavoli per giocare a carte, un grammofono per allietare i clienti con ottima musica e una sala da ballo.
GLI ANNI 30 E IL BOOM ECONOMICO.
Il successo fu immediato e per tutti gli anni 30 era di gran moda sorseggiare Negroni alla Capannina. Tra nobili come Della Gherardesca, poeti e intellettuali come Primo Levi, Montale e Ungaretti e politici. Dopo la guerra nessun altro locale ha saputo raccontare meglio il boom economico. La nuova borghesia italiana aveva sostituito la nobiltà: i protagonisti dell'economia con nomi destinati a scrivere la storia dell'Italia come Agnelli, Barilla, Marzotto e Moratti ballavano in pista o si intrattenevano ai tavoli. Per capire quanto fosse in voga, basta pensare che persino un giovane John Fitzgerald Kennedy, venuto a trovare una connazionale che studiava a Firenze, non volle perdersi l'emozione di una serata alla Capannina.
La pellicola che meglio ha saputo raccontare il suo mito è senza dubbio Sapore di Mare di Carlo Vanzina. Il film ambientato nel '64 racconta di un gruppo di figli della media borghesia che vive l'estate in Versilia a Forte dei Marmi. Il film è un'intreccio di storie e racconti, sullo dei successi discografici dell'epoca. Scherzi, giochi di spiaggia, amori contrastati, amori estivi e passioni proibite completano il film che vede nel cast: Jerry Calà,
  • Christian De Sica,
  • Isabella Ferrari,
  • Virna Lisi,
  • Guido Nicheli e persino
  • Edoardo Vianello nel ruolo di se stesso.
IL PALCOSCENICO DELLA CAPANNINA
In quegli anni il suo palcoscenico è stato calcato da tutti i grandi della canzone italiana e tutti i big della musica internazionale: Ray Charles, James Brown, Gloria Gaynor, Gino Paoli, Edoardo Vianello, Bruno Lauzi, Gilberto Gil, Fred Bongusto, Little Tony, Ornella Vanoni, Riccardo Cocciante e tantissimi altri.
LA CAPANNINA OGGI
Nel '77 il locale ha cambiato proprietà passando nelle mani della Famiglia Guidi che ha saputo non mantenere vivo il fascino della Capannina ma rinnovarla e renderla un locale cult affrontando le sfide del nuovo millennio, come dimostrano le scelte in favore delle più attuali strategie di web marketing raccontate in questo articolo. La Capannina oggi vede sul suo palcoscenico, tutto l'anno, deejay di fama internazionale e gruppi dal vivo in grado di infiammare la pista.

Una tappa immancabile per chiunque passa in Versilia, non solo in estate.
Insomma amiche e amici , vi piace l'idea?! A me siiii *_________*